Cogliamo nei cambiamenti delle opportunità di crescita

IVA

Revisione parziale della legge sull’IVA

Nella seduta del 2 giugno 2017 il Consiglio Federale ha deciso di porre in vigore dal 1 gennaio 2018 la revisione parziale della legge sull’IVA (LIVA) adottata dal Parlamento (vedi nostri articoli precedenti del 4 e 27 ottobre 2017 e nostre newsletter).

Riportiamo di seguito le novità più significative inerenti:

  • Assoggettamento all’imposta
  • Necessità di nominare un rappresentante fiscale
  • Garanzie da rilasciare
legge sull'IVA

Revisione parziale della legge sull’IVA
(modifiche dal 01.01.2018)

Nella seduta del 2 giugno 2017 il Consiglio Federale ha deciso di porre in vigore dal 1 gennaio 2018 la revisione parziale della legge sull’IVA (LIVA) adottata dal Parlamento. La revisione comprende diverse modifiche concernenti l’assoggettamento, l’esclusione dall’imposta nonché aspetti procedurali e la protezione dei dati. L’obiettivo principale della revisione è l’eliminazione degli svantaggi concorrenziali dovuta all’IVA delle imprese con sede in territorio svizzero rispetto alle imprese estere. Per la maggior parte delle imprese con sede in territorio svizzero, la revisione parziale della legge sull’IVA comporta solamente conseguenze marginali. Di seguito presentiamo gli aspetti più significativi delle modifiche introdotte.

aliquote IVA

Dal 1° gennaio 2018 verranno introdotte le nuove aliquote IVA in quanto:

  • Il finanziamento aggiuntivo dell’AI tramite aumento dell’IVA votato del 2009 ed entrato in vigore dal 01.01.2011 viene a scadere il 31.12.2017;
  • La votazione popolare del 24 settembre 2017 riguardante il progetto “Previdenza vecchiaia 2020” è stata respinta;
  • Il 9 febbraio 2014 il popolo svizzero ha accolto la proposta di aumentare di 0.10% le tre aliquote dell’IVA a partire dal 01.01.2018 per permettere di finanziare l’infrastruttura ferroviaria (FAIF).
start-up

Costituire una start-up o un’impresa in Svizzera è un processo semplice, se paragonato ad altri paesi europei: tuttavia, prendere da subito le scelte migliori e meglio ponderate può rappresentare un vantaggio a lungo termine. In questo breve articolo raccogliamo alcuni semplici spunti che possono essere d’interesse per chi sta per attraversare questa fase.

Modifiche leggi
IP

Saranno in vigore da Febbraio 2017 le nuove disposizioni della Legge federale sull’Imposta Preventiva (LIP) relativamente alla procedura di comunicazione per sostituire il pagamento dell’imposta preventiva svizzera sui dividendi provenienti da partecipazioni ragguardevoli (almeno il 20%).

3-pilastro
auto-aziendale
mandati

Le parti contraenti possono porre fine al mandato in ogni momento. Questo diritto è considerato imperativo dalla giurisprudenza del Tribunale federale. Ora il Consiglio federale intende dare alle parti la possibilità di derogare alle regole sulla fine del mandato (art. 404 del Codice delle obbligazioni, CO).

The paper team goes from darkness on light